10 ott 2010

Lupi e Loderini – Nelle corde & nell’aria…

Progetti Commenti disabilitati

“Nelle Corde, Nell’Aria…” è una miscela di stili differenti, che attingono da culture musicali come il tango argentino la musica brasiliana e quella balcanica alternati a momenti di composizioni originali dei due musicisti. Walter Lupi, sempre teso ad un migliorameno di un proprio linguaggio musicale, presenta brani tratti dal suo ultimo disco “Zumiè” mentre Antonio Loderini, oltre alle proprie composizioni, propone arrangiamenti originali di autori che hanno inciso profondamente la storia del suo strumento quali Astor Piazzolla e Richard Galliano. Il concerto offre allo spettatore l’opportunità d’incontrare e conoscere da vicino due solisti dall’intenso spessore artistico che, sia singolarmente che in duo, sono in grado d’incantare il pubblico coniugando in modo sorprendente i suoni della chitarra acustica e della fisarmonica, strumenti che, legati alla tradizione della musica popolare, qui rivelano nuove e avvincenti sonorità. Un itinerario musicale denso di emozioni il cui impatto scenico ed emotivo non mancherà di lasciare suggestioni intense nell’animo di chi saprà ascoltare.

Walter lupi, raffinato chitarrista di provenienza classica, caposcuola del suo strumento, con al suo attivo sette dischi pubblicati; alcuni di questi prodotti da musicisti illustri quali Mauro Pagani, Riccardo Zappa e Peter Finger. Già da esordiente partecipa a numerose e importanti rassegne nell’ambito della sei corde in Italia ed all’estero distinguendosi per le sue composizioni di carattere neoclassico dotate di un forte lirismo e suonate con una maestria tecnica sempre al servizio delle sue composizioni. Ha condiviso il palcoscenico con nomi della scena internazionale come John Renbourn, Marcel Dadi, Tim Sparks, Michael Fix,  Bireli Lagreen, Rolad Dyense, Dominic Miller, Stanly Jordan e altri. Ha partecipato a Festival Internazionali in Italia e all’estero quali:  The International Guitar Festival – A.D.G.P.A. (Italy) – Acoustic Franciacorta – Franciacorta (Italy) – Acoustic Guitar International Meeting – Sarzana (Italy) – Galliate Master Guitar Festival – Novara (Italy) – Festival Internazionale di Chitarra – Menaggio (Italy) – Soave Guitar Festival – Soave (Italy) – Festival Guitare Issoudun – Issoudun (France) – Les Automnales Guitar Festival – Ballainvilliers (France) – Nuit de la Guitare de Douai – Douai (France) – Dunkerque Guitar Picking Festival – Dunkerque (France) – Queen Elizabeth Hall – London (UK) – Open Strings Festival – Osnabrück (Germany) – Hal’s – All Star Guitar Festival – Rijeka (Croatia) – VIII. International Acousticguitar Tour 2009 – (Hungary). Recentemente ha Pubblicato con l’etichetta tedesca “Acoustic Music” un proprio metodo dedicato ad una tecnica da lui elaborata che ha battezzato “Flatfinger” partecipando in qualità di concertista e di docente all’apertura del workshop annuale che si tiene presso la rinomata sala di concerti e spazio culturale della “Luterhause” di Peter Finger.


Antonio Loderini, diplomando in fisarmonica classica, da sempre appassionato al jazz e allo studio dell’improvvisazione con un’attenzione particolare al Tango di Astor Piazzolla. Svolge numerose collaborazioni in veste di solista con diversi istituti musicali conservatori ed orchestre, tra cui “Collegium Musicum”, eseguendo Jazz Suites di Sostakovic, o con ”Orchestra Sinfonica della Provincia di Lecce”, per la realizazione del CD “Fedora” (K. Ricciarelli soprano, J. Cura tenore) e in ensemble di estrazione Classica, Jazz ed Etnica. Suona in tutta Italia e in diversi paesi dell’Europa occidentale e del medio oriente. Dal 1999, prima con l’ottetto di tango argentino “Onda Nueve”, vincitore del concorso di musica da camera “La Gazzetta del Mezzogiorno”, poi con il trio “Soares”, con il quale realizza un CD, “Ultimo giorno a Baixa”, premiato nel 2004 all’ “Art Festival” nella sezione jazz, Antonio Loderini si confronta con una ricerca stilistica-compositiva propria, miscelando sapientemente sonorità etniche e improvvisazioni di impronta jazzistica, con le suadenti melodie del tango argentino. Prosegue la sua attività di studio e di specializzazione della fisarmonica in campo jazzistico e classico, prendendo parte al contempo alla prestigiosa rassegna jazz di “Villa Celimontana” in Roma, suonando al palazzo presidenziale della repubblica di Cipro (alla presenza del Presidente della Repubblica) e nei principali teatri delle città di Tel Aviv, Jerusalem, Casablanca e Rabat. Tra il 2006-2008 intensifica ulteriormente la sua attività suonando in prestigiosi contesti internazionali e partecipando, in qualità di special-guest, nello spettacolo del cantautore Lino Volpe, assieme con Rosario Giuliani e Flavio Boltro, all’Auditorium “Parco della Musica” in Roma.

PRESS: Nelle Corde & Nell’Aria (Italiano)

PRESS: Nelle Corde & Nell’Aria (English)

Comments are closed.

Copyright © 2010-2017 www.walterlupi.com - All rights reserved